Login



Language Selection/ Countries Participating

EnglishPolskiEspañol(Spanish Formal International)Bulgarian (Български)Italian - ItalyGreekIcelandic(IS)
Pagina principale

Benvenuti nel sito web ufficiale del Consorzio Europeo DARE.


DARE è l’acronimo del progetto, il cui nome completo è Disability Awareness: a New Challenge for Employees. Dopo il via libera della Commissione Europea nel 2007, il progetto viene finanziato nell’ambito del Programma Lifelong Learning. Il progetto è coordinato dalla Jagiellonian University di Cracovia, Polonia, col sostegno di un consorzio di partner ed esperti da tutta Europa. Gli altri partner del progetto DARE

Il progetto e il Consorzio DARE si sono posti come obiettivo a lungo termine la sensibilizzazione del pubblico sul tema della disabilità e sulle forme di partecipazione delle persone con disabilità nella società moderna della conoscenza.

Per “Disability Awareness” si intende la costruzione di un solido sapere sul tema, che sia in grado di combattere gli stereotipi e allo stesso tempo di fornire un metodo di supporto attivo. Questo include la capacità di fornire un’assistenza adeguata, che si basi su un'obiettiva valutazione delle esigenze della persona con disabilità nei diversi contesti della vita sociale. Tale approccio richiede l’impegno da parte della società e degli stessi individui con disabilità, in un’ottica di condivisione dei benefici.

“Disability Awareness” significa anche promuovere un’attitudine aperta e tollerante nei confronti delle persone con disabilità. Le persone con disabilità sono la più grande minoranza presente all’interno della società europea e allo stesso tempo cittadini naturali dell’Europa. Ulteriori informazioni sul moderno approccio alla disabilità

Il progetto DARE porterà risultati concreti sotto forma di corsi di formazione presso le sedi di istruzione superiore, allo scopo di sensibilizzare in primo luogo docenti universitari e personale amministrativo. Il Consorzio DARE ritiene che questi due gruppi di professionisti in particolare necessitino di una forma di sostegno efficace, sotto forma di corsi di formazione, considerato il potenziale di cui dispongono per formare le attitudini del pubblico. Il percorso formativo provvederà a fornir loro una base solida di conoscenze sul tema della disabilità.

Auspichiamo che i gruppi interessati dal progetto vedano la partecipazione ai corsi di formazione DARE come un’importante opportunità per accrescere le proprie qualifiche professionali.

Alla base della proposta formativa DARE c’è l’offerta di conoscenze attualizzate sul tema della disabilità, che per molti partecipanti comporterà il nascere di una nuova consapevolezza. I corsi sono stati strutturati per essere i più stimolanti e partecipativi possibili. Sono previsti molti esercizi di natura pratica volti a stimolare l’apprendimento e facilitare la comprensione. Molti degli esercizi prevedono l’uso di materiali multimediali strettamente connessi a contesti reali di disabilità che i docenti universitari e il personale amministrativo potranno incontrare nel corso della loro giornata lavorativa.

La partecipazione al corso aiuterà i partecipanti a comprendere le difficoltà che le persone con disabilità incontrano abitualmente nei contesti dell’istruzione e dell’amministrazione pubblica. Il corso proporzionerà inoltre le conoscenze necessarie per l'uso di forme di supporto efficaci, oltre a informazioni su dove reperire forme di assistenza integrativa (presso le équipe di supporto alle disabilità nelle università, ad esempio).Ulteriori informazioni sui contenuti dei pacchetti formativi

In conformità alle disposizioni che regolano i progetti pilota nell’ambito del programma Lifelong Learning, il lavoro dei partner del Consorzio deve fondarsi sul trasferimento delle conoscenze. Nel nostro caso, le conoscenze vengono trasferite dal Regno Unito, paese in cui il sistema formativo in materia di sensibilizzazione alla disabilità è relativamente avanzato. Ulteriori informazioni sul trasferimento delle conoscenze

Il Consorzio DARE, al fine di garantire la massima qualità dei servizi offerti, ha istituito un' il Quality Management Group (QMG) composta da esperti provenienti da tutta Europa con esperienza in distinti ambiti dell’istruzione e della formazione. L’eterogeneità dei punti di vista apportati dai componenti del QMG garantisce un efficace controllo della qualità dei servizi offerti.

Ulteriori informazioni sull'Equipe di controllo qualità

Il Consorzio DARE sottolinea l’importanza di promuovere un’idea di partecipazione delle persone disabili alla vita sociale. I nostri corsi di formazione aiuteranno i partecipanti a sostenere il principio di partecipazione e pari opportunità nell’accesso all’istruzione, condizione a sua volta fondamentale per la partecipazione alla vita sociale.

Nell’intento di promuovere tale principio, il Consorzio DARE collabora con varie istituzioni scolastiche europee e i suoi partner partecipano a conferenze, workshop e seminari sul tema dell'accesso delle persone con disabilità all'istruzione superiore ordinaria.

Ulteriori informazioni sugli eventi selezionati

Avete delle domande? Volete saperne di più?
Se volete ricevere ulteriori informazioni sul progetto o sulle tematiche affrontate in questo sito non esitate a contattarci:

Gruppo di Supporto alla Disabilità della Jagiellonian University:
Uniwersytet Jagielloński
Biuro ds.
Osób Niepełnosprawnych
ul. Retoryka 1/210
31-108 Kraków
Poland
Tel.: 0048 12 424 09 50
E-mail: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.
Sito web: www.bon.uj.edu.pl

 

 
Uniwersytet Jagielloński
Biuro ds. Osób Niepełnosprawnych
ul. Retoryka 1/210
31-108 Kraków
tel.: (0-12) 424 29 50
bon@uj.edu.pl
Leonardo da Vinci Project
Valid XHTML 1.0 Transitional
Valid CSS!